Come attirare le coccinelle e gli insetti utili nell’orto

Sono sempre di più quelli che scelgono di coltivare un orto domestico, scelta salutare ed economica, tuttavia molti spesso si ritrovano alle prese con un dilemma: vanificare ogni sforzo e scegliere i pesticidi, oppure cercare un metodo biologico?

In realtà la soluzione è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Insetticidi e pesticidi, ormai ultranoti per le loro qualità nocive, non sono infatti l’unica via di scampo i questi casi. In particolare è possibile concimare il proprio orticello arricchendolo di piante e fiori che invoglino insetti utili a venire da te.

Uno degli insetti utili nell’orto più noti è la coccinella, la quale spesso viene vista come simbolo dell’agricoltura biologica non a caso, in quanto si tratta di un alleato davvero prezioso nel prendersi cura del biologico. La coccinella infatti si nutre di altri insetti, il che significa che, andando a eliminare tutti quegli insetti definiti fitofagi, ovvero che mangiano piante, la coccinella è in grado di proteggere il tuo orto da visite sconvenienti.

Quindi come attirare le coccinelle e gli altri insetti utili nell’orto?

Semplice, con le piante giuste. In particolare le piante che più di tutte attirano le coccinelle sono il rafano, i cavolfiori e i broccoli. Ciò che in particolar modo attira questi adorabili insetti è l’aroma proveniente da queste piante di ortaggi, dunque potrebbe essere utili alternare le file di piante, ad esempio mettendone una di cavolfiori e una di broccoli o viceversa.

La coccinella comunque è attirata dagli odori, dicevamo. Bene, piantare delle erbe aromatiche e fiori particolarmente profumati è un’ottima soluzione per attirare le coccinelle e gli insetti utili nell’orto. Ecco alcuno dei fiori che potrebbero essere utili a tale scopo in quanto attraggono insetti entomofagi, ovvero insetti che si nutrono di altri insetti:

1. Calendula. Questo particolare fiore attira i sirfidi.

2. Potentilla. I fiori gialli sembrano fatti per abbagliare le coccinelle.

3. Tarassaco. Anche questo fiore risulta particolarmente attraente per le coccinelle

4. Geranio. Qui abbiamo una combo perfetta di aromi e colori vivaci che servono ad attirare diversi insetti utili ai fini della preservazione dell’orto.

5. Fiordaliso. Coccinelle e sirfidi ne vanno matti.

Per quanto riguarda le piante e le erbe aromatiche, quelle che in particolare sono ottime per attirare le coccinelle e gli insetti utili nell’orto sono:

1. Ortica. È una pianta ottima per lottare contro gli afidi, in quanto è essa stessa un antiparassitario naturale.

2. Aglio. Quasi impensabile fare senza, dopotutto serve molto anche in cucina, no?

3. Salvia. Questa particolare erba aromatica attira api e altri insetti utili a scacciare i parassiti e incentivare l’impollinazione.

4. Timo. Anche questa pianta aromatica attira i sirfidi.

5. Coriandolo. Questa pianta attira insetti utili a combattere i parassiti e può essere tranquillamente piantata in un’aiuola.

E poi ancora: finocchio, aneto, millefoglio, tanaceto, angelica, fiori del genere Coreopsis, morella comune, fiori del genere Tagetes.

Nella lotta contro i parassiti nell’orto in ogni caso sono utili anche le sinergie tra ortaggi, come ad esempio:

1. Menta e pomodoro

2. Rosmarino e salvia

3. Fiori di lino e patate

4. Carote e cipolle

Allora fate la scelta giusta, ne guadagnerete voi e il vostro orto.

Lascia un commento