Impianto fotovoltaico: quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

In un mondo sempre più attento, anche per motivi contingenti, all’eco sostenibilità di sistemi di energia e macchinari è opportuno fare, ognuno di noi, la propria, piccola ma importante, parte. In particolare esistono dei sistemi che forniscono energia elettrica in modo pulito e permettendo un significativo risparmio sulle bollette: il fotovoltaico. Scegliendo questo sistema sarai in grado di autoprodurre l’energia che ti serve per le tue attività quotidiane.

Ma è possibile rinunciare del tutto alla fornitura di energia tradizionale? Al momento no, spesso la domanda di energia è molto alta e l’offerta del fotovoltaico non riesce ad esaurirla completamente. Tuttavia, se deciderai di installare un impianto fotovoltaico vedrai certamente le tue bollette scendere drasticamente.

Se poi vuoi aumentare il risparmio ti conviene scegliere una tariffa di fornitura di energia elettrica molto conveniente. A quel punto, abbinando l’impianto fotovoltaico all’offerta di un gestore la convenienza è garantita. L’unico inconveniente è che le promozioni in giro sono davvero numerose per cui dovrai armarti di un po’ di pazienza e contattare fornitori come Enel, Edison, Eni ed altri per trovare l’offerta perfetta per te e le tue esigenze.

Impianto fotovoltaico: i vantaggi

Se stai pensando di installare un impianto fotovoltaico presso la tua abitazione è importante conoscere bene pro e contro per poter scegliere al meglio.

Vediamo, prima di tutto, i vantaggi di un impianto fotovoltaico:

  • Come già scritto sopra, significativa riduzione dei costi di energia elettrica tradizionale
  • Incentivi statali e detrazioni Irpef per chi acquista un impianto fotovoltaico garantendo, così, prezzi competitivi
  • Autoproduzione dell’energia ovvero maggiore indipendenza dal gestore tradizionale
  • Nessun impatto negativo sull’ambiente
  • Ridotta manutenzione ordinaria

Come puoi vedere i vantaggi di avere un impianto fotovoltaico sono importanti e convenienti anche nel tempo.

Impianto fotovoltaico: gli svantaggi

Dopo aver visto i vantaggi vediamo ora gli svantaggi di installare un impianto fotovoltaico:

  • Importante investimento economico iniziale sia per la progettazione che per l’installazione
  • Non è possibile affidarsi totalmente ad un impianto fotovoltaico in quanto l’energia solare è discontinua ed influenzata dal clima e dalle stagioni
  • Ulteriore investimento economico al fine di dotarsi di un adeguato sistema di accumulo con batterie. Senza questo sistema è impossibile immagazzinare l’energia prodotta ed utilizzarla in un secondo momento

Come puoi vedere vantaggi e svantaggi di un impianto fotovoltaico possono incidere fortemente, nel bene e nel male, nella tua quotidianità.

Ma allora come scegliere un impianto fotovoltaico senza sbagliare?

Sicuramente la scelta migliore è rivolgersi ad un’azienda specializzata in fotovoltaico che sia in grado di seguire tutte le fasi che richiede un sistema fotovoltaico, dalla progettazione al preventivo, dall’installazione alla manutenzione ed assistenza garantita nel tempo. Un’azienda come Global Sistemi, ad esempio. Una realtà composta da professionisti del settore e che si avvalgono di operai specializzati.

Proprio perché decidere di installare un impianto fotovoltaico implica un investimento economico (acquisto dei pannelli, pratiche burocratiche, assicurazione, installazione, manutenzione e pulizia annuale dei pannelli) significativo è fondamentale non fare errori scegliendo aziende poco specializzate o che non garantiscono assistenza e manutenzione, aspetto fondamentale per chi possiede un impianto fotovoltaico.

Lascia un commento