Riserva Naturale Orientata dello Zingaro

Probabilmente una delle Riserva naturali più suggestive del nostro Paese, La Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, rappresenta una tappa obbligata per chi vuole immergersi nel cuore della natura siciliana.

Distesa lungo la costa che separa Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo, questa riserva Naturale è indubbiamente una perla del patrimonio paesaggistico siciliano, tanto da essere prese di mira non solo dai turisti che dormono a Trapani, ma vanta molti visitatori che alloggiano presso gli Hotel e B&B.

Questa Riserva fu istituita nel 1981 dopo una sommossa di protesta delle associazione ambientaliste e dell’Azienda Regionale Foreste Demaniali, contro la scelta di costruire una strada panoramica che attraversava l’intero territorio.

Fu così preservato l’habitat naturale di migliaia di esemplari di piante di macchia mediterranea che popolano questo splendido luogo, degradando verso il mare cristallino che bagna le coste della Riserva. Piccole calette incontaminate e spiagge ciottolose si affacciano sul mare turchese che il Tirreno disegna in questa zona di Mediterraneo.

Ciò che forse rende ancor più suggestivo la Riserva dello Zingaro è la tranquillità che si vive in questi angoli di paradiso: poca gente, tutti rispettosi e amanti della natura, tranquillità e silenzio per appassionati di relax e mare.

Una tappa obbligata, questa de Lo Zingaro che il turista che arriva in Sicilia deve assolutamente considerare, pena un viaggio privo della sua completezza ed esaustività.

Il turista che arriva in Sicilia, deve immergersi in questo angolo di Natura incontaminata e genuina e divertirsi nei numerosi villaggi della Sicilia che offrono ogni genere di attrattiva, divertimento, musica e ottima cucina.

Lascia un commento